Dopo la versione 2.4 la piattaforma Apache Kafka per applicazioni di big data e per il data streaming ha reso disponibile la sua ultima release, la 2.5.0, con nuove funzionalità di sicurezza, nuove metriche e tanti miglioramenti.

Gli aggiornamenti di Apache Kafka 2.5

Vediamo nel dettaglio quali sono gli aggiornamenti di questa nuova versione di Kafka.

  • Il lavoro su KIP-500 include la rimozione dell’accesso diretto a ZooKeeper dagli strumenti di amministrazione. Questo permetterà di gestire i metadati in modo più scalabile e robusto, consentendo il supporto di un maggior numero di partizioni. Inoltre, semplificherà l’implementazione e la configurazione di Kafka
  • Un nuovo aggiornamento a Kafka Connect (KIP-558) tiene traccia dell’insieme di argomenti utilizzati attivamente dai connettori. Questo miglioramento eredita anche le caratteristiche di sicurezza di funzionalità simili. Inoltre KIP-558 è abilitato per impostazione predefinita.
  • La libreria client di Kafka Streams vede tre nuovi aggiornamenti. KIP-150 aggiunge Cogroup al DSL, che aiuta a ripulire la sintassi. KIP-523 aggiunge KStream # toTable al DSL stream e consente così agli state store di servire letture non aggiornate durante il ribilanciamento, in modo che gli utenti possano vedere se le repliche sono in ritardo rispetto al primario.

Miglioramenti di Apache Kafka 2.5

Va evidenziato che la versione Apache Kafka 2.5.0 si concentra principalmente sul miglioramento fondamentale a livello operativo.

KIP-447: scalabilità del produttore per la semantica (EOS). Semplifica la semantica e la creazione di applicazioni EOS con un gran numero di partizioni.

KIP-360 : migliora l’affidabilità del transactional producer. Questa modifica risolve un problema comunemente riscontrato relativo alla conservazione dello stato del produttore sul broker e consente di evitare un potenziale errore UnknownProducerId.

KIP-515: abilita il client ZK a utilizzare la nuova autenticazione supportata TLS. Apache Kafka ora fornisce con l’ultima versione di ZooKeeper 3.5.7 con supporto TLS in ZooKeeper 3.5.

KIP-511 : raccoglie ed espone il nome e la versione del cliente nei broker.

KIP-559: rende il protocollo Kafka collegabile con i proxy L7.

KIP-541: crea una configurazione fetch.max.bytes per il broker. La configurazione appena aggiunta crea una nuova dimensione massima di richieste di recupero e un nuovo valore predefinito di 55 megabyte.

 

Dropped support and deprecations

Prima di eseguire l’aggiornamento va tenuto presente che con questa versione Apache Kafka ha eliminato il supporto per Scala 2.11. Adesso supporta solo Scala 2.12 e 2.13. e il protocollo SSL predefinito è stato modificato in TLS 1.2.

Approfondimenti:

Visualizza qui le note di rilascio per Apache Kafka 2.5.0 per avere una panoramica completa di tutte le novità della release delle ultime correzioni di bug.

Puoi trovare la documentazione ufficiale per Apache Kafka 2.5.0 qui.

Guarda il video di Tim Berglund (Apache Kafka Developer Advocate) e scopri tutto sui dieci nuovi KIP in Core Kafka, Kafka Connect e Kafka Streams.

Chiedici di più

Se desideri approfondire vantaggi e potenzialità di Apache Kafka e del Data Streaming contatta Seacom.